“Tu non sei un giornalista, sei un demagogo stronzo”

Con questa frase il Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta del Partito Democratico, ha liquidato un inviato delle Iene che provava a chiedergli il motivo per cui la Regione non avesse mai fatto richiesta di utilizzo dei fondi europei per i trasporti (guardate il video).
La motivazione di tanta rabbia? Le falsità del giornalista che pretendeva di sapere, meglio del Presidente, chi avesse diritto o meno a quei fondi. “Sono solo per gli Stati nazionali” ripeteva Rosario.
Eppure il testo parla chiaro, seppur in inglese, parla chiarissimo: “Con l’accordo degli Stati membri interessati, organizzazioni internazionali, imprese congiunte o imprese o organismi pubblici o privati stabiliti in uno Stato membro dell’UE.”
ORGANISMI PUBBLICI STABILITI IN UNO STATO MEMBRO DELL’UE!!!!
Crocettaaaaaaaa…Crocettaaaaaaaaaaa…un trapanese che vuole andare a Messina ci mette 10 ore in treno per fare 300km e tu sei così incapace da non sapere che i fondi europei per i trasporti riguardano anche le Regioni???????
Fortuna che il 5 novembre 2017 ci saranno le elezioni regionali in Sicilia e i siciliani potranno, finalmente e tutti in coro, mandare a casa te e quel partito di incapaci che ti ha fatto eleggere.
Amici siciliani, prendetevi in mano il vostro futuro e consegnate le chiavi della Regione al MoVimento 5 Stelle Sicilia, a voi stessi!
È solo questione di tempo…

http://www.iene.mediaset.it/puntate/2017/03/01/agnello-i-soldi-europei-che-buttiamo-via_10884.shtml

agnello-i-soldi-europei-che-buttiamo-via_10884.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *