Nuovi impegni su situazione rifugiati

Ieri la Commissione Migranti, Rifugiati e Sfollati del Consiglio d’Europa, riconoscendomi il lavoro svolto sul tema in questi anni, mi ha assegnato la stesura di un nuovo rapporto dal titolo “La situazione umanitaria dei rifugiati nelle nazioni confinanti con la Siria”.
Sarà un’ottima occasione per vedere coi miei occhi come vengono gestiti i campi in seguito agli accordi EU-Turchia e Italia-Libia ma anche per spingere ancora di più su quella che fu una nostra proposta già nel 2014, l’instaurazione di una Agenzia Internazionale per richiedenti asilo direttamente nei territori di partenza e transito dei migranti con la partecipazione di Croce Rossa e UNHCR.
Una gestione lungimirante dei flussi è l’unica via percorribile per non trovarsi, come avvenne già con Berlusconi, punto e a capo ad ogni cambio di Governo dei nostri Paesi partner in nord Africa.
Io sono già al lavoro, vi terrò aggiornati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *