Legalizzazione della cannabis: l’ennesima truffa PD

In un raro slancio di “democrazia parlamentare” era nata, nell’arco di due anni, una proposta di legge comune ad almeno 4 schieramenti politici sulla legalizzazione della cannabis nei termini di auto coltivazione (max 4 piante), social club e uso terapeutico.
Il gruppo più corposo di deputati firmatari della legge era proprio del Partito Democratico.
Peccato che, tanto per cambiare, gli stessi si siano piegati sotto il peso delle pressioni esterne e abbiano stravolto la legge arrivata totalmente monca al voto di oggi, tanto monca che non sarebbe servita nemmeno una legge per arrivare allo stesso risultato.
Sentite l’ottima dichiarazione di Vittorio Ferraresi su questa ennesima truffa piddina e aiutatemi a diffonderla condividendo questo video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *