Grazie a tutti!

12 città, 9 regioni, 7 treni, 3 voli, 600km in auto, 24 portavoce al mio fianco, centinaia di cittadini sovrani a riempire le sale e migliaia a seguire le dirette, 24.000 votanti su Rousseau. L’#ObiettivoEsteriTour si è chiuso ieri ed è stato una cavalcata senza soste di cui dobbiamo andare fieri!
Lo ripeto come ho fatto a tutti gli eventi, ciò che ci fa viaggiare anni luce avanti agli altri è che mentre loro parlano di poltrone e potere noi parliamo di idee e progettualità.
Gli uomini possono perdere, le buone idee no.
Abbiamo una cavalcata di un anno pieno, tra amministrative, regionali e politiche, un anno per ribadire a tutti le nostre proposte, un anno per raccontare un’Italia libera e sovrana realizzabile con una buona proposta politica, la nostra.
Siate vettori di questo messaggio, interiorizzatelo e diffondetelo.
Io oggi starei volentieri a casa, sono esausto e con qualche linea di febbre, ma devo partire ancora, vado a Strasburgo per una conferenza di due giorni sui luoghi di detenzione dei minori migranti. Il più grande servizio che un politico possa fare è conoscere a fondo le materie con cui si confronta ogni giorno.
Avanti così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *